Trama Film The Grudge (2020)

Locandina

Valutazione: 2/5


Trama:

Anno 2004. L’infermiera Fiona Landers lascia il lavoro e la casa di Tokyo per ritornare a vivere con la famiglia negli U.S.A., precisamente in Pennsylvania: la donna però non ha terminato l’incarico, vuole semplicemente abbandonare quella casa che la terrorizza ed inquieta. In effetti quella è la dimora dei macabri avvenimenti causati dalla maledizione rabbiosa di Kayako Saeki. Fiona, dopo un lungo viaggio, ritorna nel numero 44 di Reyburn Drive ed abbraccia l’amato marito Sam e la figlioletta Melinda. La scena si sposta ora nel 2006, anno in cui il detective Muldoon (A. Riseborough) si trasferisce con il figlio Burke nella stessa cittadina dei Landers. La donna si ritrova per le mani un caso spinoso, ovvero quello della morte di una donna, una certa Lorna Moody, trovata ormai in decomposizione dentro un’auto. Muldoon e il socio Goodman (D. Bichir) collegano Lorna con la casa n. 44 di Reyburn Drive, dove fu vista l’ultima volta un anno fa (ossia nel 2005). Lorna in quell’anno fu chiamata dalla coppia di anziani Faith (L. Shaye) e William Matheson nelle vesti di consulente per il suicidio assistito: infatti i due vecchietti, residenti in quella casa, volevano smettere di vivere. Inoltre quella è la stessa abitazione in cui nel 2004 tutti i Landers vennero trovati morti. Sembrerebbe proprio che quella casa sia maledetta: difatti è proprio cosi dato che Fiona ha portato la maledizione di Kayako con sè. A dover fare i conti con la tale maledizione sarà ora il detective Muldoon che dovrà lottare contro la personificazione del male e dell’odio più profondo..



» SCHEDA FILM

Regista: Nicolas Pesce

Cast: Andrea Riseborough – Demián Bichir – John Cho – Betty Gilpin – Lin Shaye – Jacki Weaver – Bradley Sawatzky – William Sadler

Anno: 2020

Genere: Horror/Thriller

Durata: 93 minuti

Nazione: U.S.A.

Ratings: Adulti e ragazzi

Budget: 10 milioni di dollari

Incassi: 49,5 milioni di dollari

Oscar: Nessuno

Sequel: /

Prequel: /