Trama Film The Bourne Ultimatum – Il Ritorno Dello Sciacallo (2007)

Locandina

Valutazione: 3/5


Trama:

La CIA ritiene ancora Jason Bourne (M. Damon) un pericolo da eliminare. L’uomo da parte sua ha abbandonato l’agenzia e il progetto Treadstone che mira a creare super assassini spietati ed implacabili. Jason ha ancora sporadici buchi di memoria ma ha capito che il nemico numero uno è la CIA, al momento guidata da Ezra Kramer (S. Glenn) e Pamela Landy (J. Allen). Jason, che si sposta da una nazione ad un’altra per non essere individuato, raggiunge Parigi per informare il fratello di Marie della morta di quest’ultima. Con il cuore spezzato, l’uomo riprende il suo viaggio in cerca di vendetta e risposte. Intanto un reporter audace e temerario, Simon Ross (P. Considine), ha carpito alcune informazioni su un progetto della CIA chiamato Blackbriar, ancora più scottante di Treadstone. Blackbriar riguarda infatti azioni immorali e deprecabili ad opera dell’agenzia, come interrogatori violenti, omicidi, assunzione di killer e via dicendo. Se Blackbriar dovesse finire su tutti i giornali, per la CIA sarebbe la fine: ovviamente essa non può permettere un tale scandalo per cui invia immediatamente un sicario a ‘sistemare’ la questione. Jason, che non smette mai di far funzionare il cervello, intercetta Simon per collaborare e distruggere la CIA. Purtroppo però il killer arriva per primo ed uccide Simon ma non riesce a sottrarli una valigetta contenente tutti i documenti top secret che viene invece recuperata da Jason. L’ex sicario ha adesso tutti i mezzi per distruggere la CIA ma ha anche alle calcagna l’assassino di Simon e non solo..



Acquista il DVD/Blu-ray su Amazon


» SCHEDA FILM

Regista: Paul Greengrass

Cast: Matt Damon – Julia Stiles – David Strathairn – Scott Glenn – Paddy Considine – Edgar Ramírez – Albert Finney – Joan Allen

Anno: 2007

Genere: Thriller/Azione

Durata: 110 minuti

Nazione: U.S.A.

Ratings: Adulti e ragazzi

Budget: 110 milioni di dollari

Incassi: 444,1 milioni di dollari

Oscar: 3: Miglior montaggio a Christopher Rouse – Miglior sonoro a Scott Millan, David Parker e Kirk Francis – Miglior montaggio sonoro a Karen M. Baker e Per Hallberg

Sequel: Jason Bourne

Prequel: The Bourne Supremacy