Trama Film Smiley (2013)

Locandina

Valutazione: 2/5


Trama:

Una ragazza, mentre chatta su un sito anonimo, riceve dall’interlocutore la scritta ‘i did it for the lulz’ per tre volte consecutive: all’improvviso appare una figura dal volto mascherato che pugnala la ragazza alla schiena. La scena ora si sposta sulla protagonista del film, la giovane Ashley (C. Gerard), mentre si trasferisce nella casa dell’amica e compagna di college Proxy (M. Papalia). Ashley e Proxy escono insieme per andare ad una festa: nel party conoscono Zane (A. J. Allen) e Binder (S. Dawson). Zane, occupato a chattare, scrive i did it for the lulz (l’ho fatto per ridere) per tre volte: la ragazza dall’altro lato della chat viene subito uccisa da una figura inquietante (si tratta dell’omicidio delle scene iniziali). Ashley, che ha assistito alla sessione, si spaventa a morte: Proxy le spiega che si tratta di una leggenda metropolitana secondo cui il killer Smiley apparirebbe dal nulla al richiamo della scritta i did it for the lulz (inviata tre volte di seguito). Ashley rimane comunque spaventata pur immaginando che sicuramente si tratti di uno scherzo. Qualche sera dopo, Ashley e Proxy decidono di chattare per sfatare il mito, ovvero per scoprire se Smiley esista davvero oppure no. Un uomo obeso è il bersaglio perfetto: le due amiche scrivono la frase fatale per tre volte e, incredibilmente, Smiley uccide l’interlocutore. Le due ragazze rimangono sconvolte: probabilmente Smiley è più di una semplice leggenda..



Acquista il DVD/Blu-ray su Amazon


» SCHEDA FILM

Regista: Michael J. Gallagher

Cast: Caitlin Gerard – Melanie Papalia – Shane Dawson – Andrew James Allen – Roger Bart – Keith David

Anno: 2013

Genere: Horror/Thriller

Durata: 95 minuti

Nazione: U.S.A.

Ratings: Ragazzi

Budget: /

Incassi: /

Oscar: Nessuno

Sequel: /

Prequel: /