Trama Film Fame Chimica (2003)

Locandina

Valutazione: 2,5/5


Trama:

La vicenda si svolge nel quartiere Barona di Milano ed è riportata da Claudio (M. Foschi), ragazzo nato e cresciuto in quelle zone. Claudio ci racconta che nella piazza principale di Barona (la fittizia Jurij Gagarin) girano tranquillamente fumo, coca ed eroina. Inoltre la presenza di immigrati si fa sempre più massiccia: il proprietario di un tabacchino, il sig. Grignani (R. Sbaratto), ha allestito perfino un comitato per la realizzazione di una recinzione con lo scopo di separare gli italiani dagli stranieri. Adesso Claudio ci presenta un suo amico d’infanzia, considerato il ‘capo’ della piazza, Manuel, spacciatore e gommista. E’ da qualche tempo che sono cominciati diversi problemi in piazza che hanno reso pubblica la brutta fama del quartiere in tutta Italia. Successivamente, Claudio si focalizza su una ragazza, Maja (V. Solarino), la figlia di Grignani, tornata da poco a Milano. Claudio sembra essere attratto dalla ragazza, ma anche Manuel sembra provare la stessa cosa. Finita la narrazione, il ragazzo torna a casa dove sembra non essere considerato molto dal padre. Capiamo che Claudio non è per nulla contento della vita che conduce: il ragazzo cerca dunque sollievo fumando marijuana; queste droghe sono la principale causa della fame chimica, appetito non richiesto dal corpo ma provocato da alcune sostanze presenti in molti stupefacenti..



Acquista il DVD/Blu-ray su Amazon


» SCHEDA FILM

Registi: Antonio Bocola e Paolo Vari

Cast: Marco Foschi – Valeria Solarino – Roberto Sbaratto – Mauro Serio

Anno: 2003

Genere: Drammatico

Durata: 94 minuti

Nazione: Italia – Svizzera

Ratings: Ragazzi

Budget: /

Incassi: /

Oscar: Nessuno

Sequel: /

Prequel: /